Condizioni generali di vendita

Le seguenti condizioni generali di vendita fanno parte integrante di tutti i nostri contratti di fornitura di materiali, anche quando gli ordini

vengono assunti telefonicamente, verbalmente, a mezzo fax o e-mail.

I. Modalità d’ordine

L’ordine viene effettuato tramite un incaricato alla vendita della scrivente. Una volta effettuato, l’ordine non potrà essere modificato

unilateralmente dal compratore.

II. Prezzi

I nostri prezzi sono intesi IVA esclusa. Al momento dell’evasione dell’ordine saranno applicate le condizioni concordate in precedenza

con Euromec 2 Srl.

III. Modalità di Pagamento

Le modalità di pagamento sono quelle concordate con Euromec 2 Srl. Per pagamento ritardato oltre i termini previsti dalla fattura verranno

addebitati gli interessi nella misura pari agli interessi legali più le relative spese.

IV. Modalità di consegna

La consegna della merce che si trova disponibile in magazzino avviene entro le 48 ore successive al ricevimento dell’ordine (sul territorio

nazionale dell’Italia, esclusi giorni festivi). Tale termine è valido di massima pertanto eventuali ritardi non legittimano da soli il risarcimento

del danno o la risoluzione del contratto. Salvo diverso accordo tra le parti, per la spesa di spedizione verrà addebitato un contributo da

determinarsi in base al peso della spedizione. La merce non presente in magazzino può essere consegnata con una seconda spedizione

successiva, per la quale non verrà addebitato alcun costo aggiuntivo. L’incompletezza o inesattezza dell’ordine esonera espressamente

la venditrice dall’esecuzione dello stesso.

V. Rotture e manomissioni del pacco

In caso di rotture e manomissioni del pacco, il compratore deve assolutamente rifiutare la merce che verrà sostituita e rinviata ad

Euromec 2 Srl.

VI. Recesso dal contratto

Il compratore può recedere dal contratto, salvo si tratti di merce chiaramente personalizzata. Il recesso avviene mediante comunicazione

scritta a Euromec 2 Srl, Via Maestri del Lavoro, 6, 30026 Portogruaro (VE) – entro e non oltre otto giorni dalla data della consegna della

merce, indicando chiaramente la volontà di voler risolvere il contratto. La comunicazione se fatta tramite e-mail, va indirizzata all’indirizzo

di posta elettronica info@euromec2.it, se fatta tramite fax, va indirizzata al numero di fax 0421/ 27 22 77. Il compratore che recede deve

operare la restituzione della merce che non dovrà presentare segni d’usura o utilizzo. Tale restituzione dovrà aver luogo al massimo entro

14 (quattordici) giorni lavorativi dal ricevimento della merce come previsto dal D.Lgs. n°21 del 21 febbraio 2014. Le spese di restituzione

sono a carico del compratore. Sono inoltre dovuti alla venditrice i contributi fissi di spedizione anche se non ancora corrisposti. Tali importi

potranno pertanto essere trattenuti in compensazione senza ulteriore formalità. Qualora il compratore si avvalga del diritto di recesso

l’importo da rimborsare sarà accreditato secondo le modalità concordate con Euromec 2 Srl.

VII. Garanzia

La merce è coperta da una garanzia minima di 1 anno dalla data di produzione.

VIII. Conclusione del contratto

Il contratto s’intende concluso con l’inizio dell’esecuzione, nel luogo e nel momento di consegna della merce al corriere. Eventuali

conferme d’ordine sono da considerarsi semplici avvisi dell’avvenuto inizio dell’esecuzione.

IX. Privacy

I dati personali raccolti con questa scheda sono trattati per la raccolta e la gestione delle proposte d’ordine relative ai prodotti elencati

nelle medesime. Il responsabile del trattamento è il legale rappresentante della scrivente. L’elenco completo e aggiornato di tutti i

Responsabili del trattamento è disponibile e consultabile presso la sede della scrivente. Potranno venire a conoscenza dei Vostri

dati le seguenti categorie di incaricati del trattamento, amministrazione, commerciali, magazzino. Potrà esercitare i diritti ex art. 7 del

D.Lgs 196/2003 e successive mod. (accesso, integrazione, correzione, opposizione, cancellazione) scrivendo a Euromec 2 Srl,

Via Maestri del Lavoro 6, 30026 Portogruaro (VE).

X. Legge applicabile e foro competente

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. La venditrice si riserva la facoltà di accettare ordini non provenienti dal territorio

italiano. Anche in questi casi, resta tuttavia inteso che la lingua del contratto è l’italiano. La venditrice si riserva la facoltà di modificare in

qualsiasi momento senza preavviso la versione corrente delle presenti condizioni generali. Per qualsiasi controversia l’autorità giudiziaria

di Pordenone sarà la sola competente.