Gel igienizzante mani Innotec formato tascabile: pratico, veloce, sicuro

7 Settembre 2020
gel igienizzante mani

Il gel igienizzante mani Innotec Hygienic Hand Gel è la scelta ideale se non si hanno a disposizione acqua e sapone.

Dopo aver lavorato, aver salutato con strette di mano o aver toccato attrezzi o superfici della cui pulizia non si è sicuri, avere la certezza di detergersi in modo opportuno è importante.

Hygienic Hand Gel è un gel a base di alcool 71% che fornisce un’efficace azione pulente senza aggredire l’epidermide e senza ungere, totalmente sicuro anche per applicazioni frequenti.

 

  • Si può aprire con una mano sola!
  • Non appiccica 
  • Non unge 
  • Non secca la pelle
  • Non ha bisogno di risciacquo 
  • Non produce rifiuti (come per es. le salviettine umidificate) 
  • Privo al 100% di silicone 
  • Arricchito con glicerina, che mantiene morbida la pelle

 

Disponibile in due pratiche confezioni (da 11 e da 32 pezzi) da dispensare a tutte le persone che lavorano con te.

Il pratico formato tascabile da 100 ml sta dappertutto: sulla scrivania, in tasca, in auto, in furgone (o mezzo agricolo o muletto), nella cassetta degli attrezzi, nella cintura da lavoro porta attrezzi, in aereo, nello zaino per attività outdoor in generale. 

Oggi, si sa, si moltiplicano le occasioni in cui si entra in contatto con superfici non sempre adeguatamente igienizzate e c’è molta più attenzione a riguardo, considerando le emergenze sanitarie recenti e ancora in atto.

Il gel igienizzante mani Hygienic Hand Gel di Innotec è una piccola, grande risorsa da portare sempre con sé e da usare all’occorrenza, dopo aver:

 

usato tablet, smartphone e PC (la tastiera è notoriamente ricettacolo di germi) 

usato la toilette

stretto mani

maneggiato monete e banconote o documenti commerciali 

frequentato luoghi pubblici affollati

toccato maniglie, ringhiere, passamano, pulsantiere, superfici comuni e macchinari in generale

e prima di mangiare uno snack, il pranzo o fare la pausa caffè. 

 

Ma cos’è esattamente un igienizzante mani? E come agisce?

Si tratta di una soluzione idroalcolica (acqua + alcool etilico), dunque capace di operare rapidamente agendo in pochi secondi.

Durante la frizione, richiesta per far asciugare la quantità di gel applicata, l’alcool in esso contenuto aggredisce funghi, batteri, germi e virus, a patto però di raggiungere una concentrazione tra il 60 e il 95%, poiché se questa risultasse inferiore si avrebbe a che fare solamente con un prodotto cosmetico igienizzante e non con un gel disinfettante mani. L’11% in più rispetto alle dosi minime stabilite dalle regolamentazioni lo rendono un disinfettante vero e proprio.

Affinché l’efficacia sia garantita è importante che la miscela igienizzante mani comprenda sia una parte di alcool che di acqua. Soltanto in questo caso, in questa combinazione specifica, le proteine che si trovano sulla superficie esterna del virus possono essere attaccate e demolite, favorendo la penetrazione del composto. Bastano dai 30 ai 60 secondi: l’alta concentrazione alcolica facilita l’asciugatura.

Il contenuto è incolore, tipico di un buon igienizzante mani privo di coloranti e di profumazioni chimiche, che rappresenterebbero inutili additivi.

I punti sui quali insistere con maggiore attenzione sono quelli tra le dita e sotto le unghie, soprattutto se lunghe o ricostruite con gel permanenti.

Meglio attendere che l’asciugatura avvenga naturalmente.

 

[voti: 1 media: 5]

Vuoi rimanere aggiornato sui nuovi articoli?

Registrati alla newsletter per ricevere novità, sconti, tutorial sull'uso dei prodotti e molto altro.

Privacy Policy

Privacy Policy per le info commerciali